• 07:14
  • 24.11.2020
Robbie Williams, la rivelazione choc: “Ho una grave malattia mentale”
health
24.11.2020

Robbie Williams, la rivelazione choc: “Ho una grave malattia mentale”

read more

Qualche tempo fa la rivelazione di Robbie Williams ha lasciato tutti i fan letteralmente sotto choc che non si aspettavano di scoprire questo dettaglio sulla salute del cantante britannico, un dettaglio mai svelato prima a nessuno.Why your weekend sleep-in is bad for you

“C’è qualcosa che non torna in me. Ho dei punti ciechi, dei buchi neri. Forse è Asperger o autismo. Non so bene cosa abbia, ma ho qualcosa”. Sono queste le parole di Robbie Williams. “E’ un lavoro piuttosto difficile stare nella mia testa. Ho un’interessante forma di malattia mentale compulsiva, ossessiva. Direi” ha aggiunto uno dei più famosi e apprezzati cantanti pop al mondo. “Le cose che ho fatto il giorno prima possono diventare incredibilmente difficili e non so perché sia tanto difficile per me anche alzarmi dal letto. Ma sono così” ha detto Robbie Williams.

Robert Peter Williams è nato a Stoke, nello Staffordshire in Regno Unito, il 13 febbraio 1974. I suoi genitori, una fioraia e un attore teatrale, divorziarono quando Robbie aveva solo 4 anni: questo evento segnò per sempre la vita del cantante, che è stata molto tumultuosa. In passato il cantante ha sofferto di depressione, forse causata anche dalla forte dipendenza dalla droga, alcol e altre sostanze stupefacenti. Nel 2006 Williams ha iniziato una relazione con l’attrice americana Ayda Field, con cui si è fidanzato nel 2009 e poi sposato nel 2010, a Beverly Hills. A settembre del 2012 è nata la prima figlia della coppia, Theodora Rose Williams, seguita dopo poco più di due anni da Charlton Valentine Williams. L’ultima arrivata in famiglia, Colette Josephine, è nata circa un anno fa, a settembre 2018, da una madre surrogata.

Looks discrimination bad for health: poll
1455025
read more